Ladri vs Guardie, arriva la prima escape room a Santena

612

L’Associazione culturale Dai ha creato la prima escape room nel Comune di Santena. I partecipanti dovranno immedesimarsi in una banda di ladri, incaricati di compiere il furto del secolo prima dell’arrivo della polizia.

escape room Santena
“Furto a regola d’arte” è il titolo dell’avventura che i partecipanti dell’escape room dovranno portare a termine

In via Vittorio Veneto a Santena è stata inaugurata la prima escape room, progettata dall’Associazione culturale Dai!.
Durante il gioco i partecipanti, rinchiusi in una stanza, dovranno cercare una via d’uscita, risolvendo enigmi e rompicapo.

Il titolo dell’avventura è “Furto a regola d’arte“: “Ci troviamo all’interno di Galleria Cavour e, nel piano dedicato alle avanguardie del ‘900, si inaugura una nuova sala espositiva -raccontano dall’Associazione- Il Minuetto di Luigi Boccherini fa da colonna sonora in questa serata molto speciale. Poche persone tra giornalisti e influencer sono stati invitati a questo evento esclusivo. La serata passa tranquilla, ma quando la galleria chiude le cose iniziano a prendere una piega decisamente diversa. I giocatori dovranno vestire i panni di una banda di ladri, incaricata di rubare l’oggetto più prezioso della galleria, la vera pipa di Magritte“. 

Al gioco possono partecipare squadre dai due ai sei giocatori e il prezzo varia a seconda del numero di membri: 20 euro a persona per i team da due componenti, 15 euro per quelli composti da 3 o 4 componenti e 10 euro per le squadre con 5 o 6 persone.

Il tempo per scappare dalla stanza prima dell’arrivo delle forze dell’ordine, risolvendo tutti gli enigmi, è di 60 minuti.
Coloro che desiderano avere maggiori informazioni sull’iniziativa possono consultare il sito dedicato.

Santena: il programma della festa patronale di San Lorenzo 2021