Un libro ripercorre l’esperienza dei preti-operai nel Torinese

82

Sabato 25 giugno in biblioteca si presenta il libro “Preti in fabbrica, operai nella Chiesa”, che ripercorre l’esperienza storica dei preti-operai. Tra gli autori, il carmagnolese Tommaso Panero e l’ex parroco di San Francesco, don Silvio Caretto.

Il libro sui preti operai che sarà presentato sabato mattina in biblioteca a Carmagnola

Sabato 25 giugno 2022, alle ore 10 nella sala Solavaggione della biblioteca civica di Carmagnola, in via Valobra 102 angolo piazza Sant’Agostino, verrà presentato il libro “Preti in fabbrica, operai nella Chiesa”, pubblicato da Effatà Editrice, che ripercorre l’esperienza storica dei preti-operai torinesi.

Si tratta di un fenomeno che ha caratterizzato una stagione dell’impegno ecclesiale nel mondo del lavoro, negli anni precedenti e successivi il Concilio Vaticano II -spiegano gli organizzatori della serata- L’opera raccoglie le testimonianze dirette di vari sacerdoti che hanno vissuto la loro missione scegliendo il lavoro diretto in fabbrica, per incarnare la propria testimonianza condividendo la vita concreta dei lavoratori“.

Il nuovo vescovo di Torino ospite a Carmagnola

Alla presentazione saranno presenti i tre curatori del volume: il carmagnolese Tommaso Panero; il direttore dell’Ufficio diocesano della Pastorale sociale, Alessandro Svaluto Ferro, e don Silvio Caretto che ha esercitato lungamente il proprio ministero sacerdotale a Carmagnola, nella parrocchia di San Francesco.
Il volume ha la prefazione del vescovo emerito di Torino e di Susa, Cesare Nosiglia, e un saggio introduttivo della storica Marta Margotti.

L’incontro è promosso dall’Ufficio diocesano della Pastorale sociale e del Lavoro, con la collaborazione dei volontari del “Gruppo Genesi”, che a Carmagnola animano il locale Servizio per il Lavoro. Ingresso libero.

João Paulo Araujo, il prete che salva i cani dalla strada